Pluf

7 Giugno 2019

Per conto de la Fabbrica dei Suoni di Venasca abbiamo lavorato al progetto PLUF
Questo suono onomatopeico, che ricorda quello di una piccola goccia che cade nell’acqua e si fonde con essa, appartiene ovviamente al mondo dei bambini, il principale target del progetto.

L’obiettivo del progetto è stato quello di creare e proporre al pubblico turistico un marchio di qualità dell’accoglienza per famiglie, per fare emergere l’area delle Valli Occitane del Monviso come territorio accogliente e turisticamente appetibile per famiglie con bambini e gruppi scolastici.

Per questo progetto abbiamo creato l’allestimento grafico del gioco destinato ai bambini e volto a far loro conoscere il territorio che va dalla valle Stura alle valli del Monviso: abbiamo quindi curato la realizzazione creativa e grafica della scatola, del tabellone, delle carte, delle tessere, delle mappe, dei dadi, del libretto) in collaborazione con l’illustratrice Elena Staiano che ha ideato il simpatico servanot, il folletto che è protagonista del gioco.